giovedì 14 marzo 2013

Spaghetti con filetti di acciuga alla maniera del sud



Il Sud Italia oltre ad essere la mia patria per metà è certamente uno dei luoghi dove la cucina è al primo posto con piatti semplici poveri ma gustosi e ricchi di sapore. Grazie alla persona più importante della mia vita ho assaggiato questo piatto che vi propongo oggi. Iniziamo

Occorrente per 4 persone:

·                     360 gr di spaghetti
·                     16 pomodorini pachino
·                     1 barattolino di acciughe sott'olio
·                     1 spicchi di aglio
·                     50 gr di pan grattato
·                    sale, olio e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mettiamo l'acqua a bollire per cuocere la pasta. Nel frattempo in una padella antiaderente capiente versiamo un filo di olio e l'aglio, schiacciato o in camicia a vostro piacere. Facciamolo dorare poi mettiamo i filetti di acciuga e dopo nu minuto i pomodorini tagliati a metà e lasciamo cuocere per qualche minuto aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. In un'altra padella mettiamo il pangrattato e facciamolo tostare bene senza però farlo bruciare. Appena la pasta sarà al dente saltiamola insieme ai pomodorini e le acciughe. Quando il sughetto si sarà ben amalgamato serviamola nei piatti ed usiamo il pangrattato tostato come fosse formaggio spolverandolo sopra. Il risultato è eccezionale.

1 commento:

  1. Wowww, ma è buonissimoooooooo ^^
    Alice P.

    RispondiElimina