venerdì 1 marzo 2013

Maki Sushi




Dal Giappone con furore. Io adoro il Sushi e come potevo farmi sfuggire la possibilità di darvi questa semplice ricetta. Siete pronti?


Occorrente 10 Maki Sushi:

·                        200 gr di riso per sushi
·                        2 fogli di alga Nori
·                        1 avocado maturo
·                        150 gr di Tonno fresco
·                        1 cucchiaino di aceto di mele
·                        1 cucchiaino di zucchero
·                        1 cucchiaino di sale
·                        Zenzero in salamoia (barattolo di vetro)


  • Preparazione :

Per preparare questa ricetta occorrono alcuni materiali indispensabili. Una piccola stuoia per sushi in bamboo o silicone, dei coltelli molto affilati e molta manualità.
Iniziamo subito con il riso. Dobbiamo per prima cosa lavarlo accuratamente almeno 4 o 5 volte fino a che l'acqua che ne risulta sarà limpida. Adesso mettiamo in una pentola 300 ml di acqua, versiamo il riso e mettiamo su un fornello a fuoco vivace, appena raggiunge il bollore, abbassiamo il fuoco e copriamo la pentola. Lasciamo cuocere per 15 minuti fino a che tutta l'acqua sarà assorbita dal riso e poi lasciamo riposare per altri 10 minuti sempre coperto. Adesso versiamo il riso in una boule di vetro, sciogliamo in un cucchiaio di aceto di mele lo zucchero ed il sale, uniamoli al riso e mescoliamo bene con un mestolo di legno fino a che non si saranno amalgamati bene.

Adesso prendiamo il tonno e l'avocado e tagliamoli a striscioline di circa 1/2 cm di spessore.
Stendiamo la nostra stuoia di bamboo o di silicone, adagiamo sopra un foglio di alga nori. Stendiamo sopra l'alga il riso stando attenti di lasciare almeno 1 cm di bordo dell'alga libero su tutti i lati. Mettiamo le striscioline di avocado e di tonno fresco sul un lato dell'alga quello più vicino a voi e, aiutandoci con la stuoia, iniziamo ad arrotolare l'alga, il riso ed il tonno con l'avocado. Ogni volta che faremo un giro pressiamo bene con le dita e continuiamo fino alla fine dell'alga. Il nostro rotolo di sushi adesso è pronto, con un coltelo molto affilato tagliamolo in rotolini di circa 2 cm di diametro (potete scegliere voi lo spessore del Maki). Non resta che mettere il nostro Maki Sushi su un piatto e servirlo acompagnato da alcune fettine di zenzero in salamoia.

Consiglio :

il Sushi è una questione di manualità quindi non scoraggiatevi al primo tentativo andato male.
Il ripieno del Sushi può essere a vostra fantasia, potete usare i gamberi rossi, il pesce spada, la ricciola, le carote, il cetriolo, la frittata e tanto altro. Quindi largo alla fantasia.
Solitamente in alcuni Maki Sushi si usa il Wasabi. In questo caso usatene una quantità minima in quanto molto forte. Solitamente ci si sporca il dito con il wasabi e ci si pulisce sul riso.

2 commenti:

  1. Molto qualità in questo sushi.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Lorenzo è sempre un piacere leggere ciò che scrivi. Un caro saluto Emanuele

    RispondiElimina