venerdì 22 febbraio 2013

Zuppa di Cipolle




Ho mangiato questa zuppa la prima volta quasi 10 anni fa grazie a Patrizia ed Ornella, due grandi cuoche di Piovene, e me ne sono innamorato. Il gusto delicato è fantastico che dite la proviamo insieme?

Occorrente per 4 persone:

·                        1 litro di brodo di manzo 
·                        50 gr di burro
·                        500 gr di cipolle gialle
·                        20 gr di farina
·                        1 cucchiaino di zucchero
·                        olio, sale e pepe q.b.
·                        100 gr di Emmenthal grattugiato


Preparazione :

Iniziamo lavando e tagliando a anelli sottili le cipolle. Mettiamole in un tegame, io uso quello di coccio, insieme ad nu filo di olio ed il burro e lasciamo cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.
Aggiungiamo il cucchiaino di zucchero e lasciamole "sudare" ma senza fargli prendere colore in alcun punto.
Dopo i 10 minuti aggiungiamo la farina setacciata e mescoliamo con cura per qualche altro minuto.
Adesso è arrivato il momento di aggiungere il brodo, copriamo le cipolle con il nostro bordo e lasciamo sobbollire per circa 30 minuti aggiungendo altro brodo se lo richiede.
Quando la nostra zuppa sarà pronta, versiamola in 4 contenitori di coccio o di porcellana, copriamo con l'emmenthal grattugiato e mettiamo in forno preriscaldato a 240° fino a che non si sarà formata una croccante crosticina

Consiglio :

Se non vogliamo vedere o sentire sotto i denti la cipolla possiamo frullare tutto prima di passare in forno ed ottenere cosi una vellutata di cipolle.

In accompagnamento possiamo mettere dei crotisni di pane

1 commento:

  1. Cavolo, bellissima da vedere, chissà che buona, bravo!!

    RispondiElimina