giovedì 28 febbraio 2013

Spaghetti al pomodoro fresco con rucola e grana



Avete presente quando la disperazione prende possesso del vostro frigo?Ecco è quello che è successo a me ieri sera. Apro il frigo e NIENTE, il vuoto totale ma non potevo arrendermi e così con un pò di fantasia guardate cosa è venuto fuori.


Occorrente  per 4 persone:

·                        360 gr di spaghetti
·                        10 pomodorini
·                        1 scalogno
·                        1 mazzetto di rucola
·                        formagio grana grattugiato o a scaglie q.b.
·                        olio, sale e pepe q.b.


  • Preparazione :

Questa è una ricetta semplice semplice e molto veloce. Per prima cosa mettiamo una pentola con acqua a bollire. Prendiamo i pomodorini e tagliamoli in 4 parti, affettiamo lo scalogno finemente e mettiamolo in una padella antiaderente. Facciamolo imbiondire poi aggioungiamo i pomodorini e lasciamo  cuocere per 2/3 minuti a fiamma alta. Adesso aggiungiamo o un bicchiere di brodo vegetale o un bel mestolo di acqua di cottura della pasta, abbassiamo il fuoco e lasciamo cuocere per altri 5/6 minuti. Nel frattempo quando l'acqua bolle, saliamo e buttiamo la pasta. Scoliamo la pasta 1 minuto prima della fine cottura e saltiamola direttamente nella padella con il sugo di pomodorini. Serviamola nei piatti con un nido di rucolo sopra e del formaggio grattugiato o delle scaglie di grana.
Per finire una spruzzata di pepe e buon appetito


1 commento:

  1. Con semplici ingredienti si preparano piatti buonissimi..bravo!

    RispondiElimina