venerdì 22 febbraio 2013

Cozze al Gratin



Ogni volta che vado in Calabria o in Sicilia questo è uno dei piatti che non mi lascio mai sfuggire. Sono buonissime e gustose e se nella farcitura usate anche la loro acqua di cottura il risulta sarà eccezionale. Che ne dite lo abbianiamo ad un buon prosecco?

Occorrente per 4 persone:

·                        1 kg di cozze fresche 
·                        50 gr di parmigiano grattugiato 
·                        20 gr di pane grattugiato
·                        2 spicchi di aglio 
·                        1 uovo 
·                        1 ciuffo di prezzemolo 
·                        sale e pepe q.b. 
·                        acqua di cottura delle cozza q.b. 


Preparazione :

Per prima cosa raschiamo molto bene le cozze, poi laviamole sotto abbondante acqua fredda corrente. Adesso mettiamole in una pentola molto capiente e dai bordi alti e lasciamo cuocere coperte a fuoco vivo fino a che non si saranno aperte completamente.
Quando le cozze si saranno aperte togliamole dal fuoco e togliamo le mezze valve vuote lasciando solo quella con il mollusco e mettiamole dentro una pirofila da forno abbastanza capiente.
Nel frattempo in una buole amalgamiamo bene il parmigiano grattugiato, il pane grattugiato, il prezzemolo, l'aglio tritato e l'uovo intero. Saliamo e pepiamo e riempiamo con il composto le cozze stando attenti a non esagerare. Se il composto vi sembra troppo compatto potete aiutarvi con dell'acqua di cottura delle cozze che avrete prima filtrato.

Adesso spolveriamo con del pane grattugiato le cozze nella pirofila, aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua di cottura delle cozze sul fondo della pirofila stessa e inforniamo per 15 minuti  a 200 °.

Consiglio :

Servite le cozze molto molto calde e accompagnate magari da un buon prosecco.

1 commento:

  1. Woww, ma sono troppo buoneeeeeee ^.^
    Alice P.

    RispondiElimina